PARTY HARD 2

header

Party hard 2, un gioco per pc uscito nel 2018 per la tinyBuild (tinyBuild) una label indie di videogiochi.
La trama in breve: un tizio torna a casa da lavoro e vorrebbe riposare ma è disturbato dalla discoteca vicina.
Dobbiamo risolvere il problema in qualche modo…
Dimensioni molto contenute, all’incirca 2 gb, grafica stile retro con visuale isometrica e un’ottima colonna sonora.
Per me uno dei migliori giochi del 2018, mi ha divertito molto.
Party hard 2 in vendita Party hard 2 pc
La colonna sonora del gioco Party hard 2 ost

Annunci

BUON ANNO: NEW YEAR’S EVIL

New year's evil bluray

In Italia questo slasher del 1980 diretto da Emmett Alston era stato trasmesso solo su qualche tv privata anni e anni fa con il titolo Dodici rintocchi di terrore.

Poi è scomparso e non è mai stato pubblicato in vhs, dvd o bluray nel nostro paese.

E’ uno slasher abbastanza noioso ma con una trama almeno interessante.

In breve: Ad Hollywood, durante una festa di Capodanno in tv ,  la conduttrice/disc jockey riceve una telefonata di un tizio che si fa chiamare Evil.

Evil gli spiega che ogni volta che scatterà Capodanno, ovvero per i 6 diversi fusi orari degli Stati Uniti, una ragazza ”cattiva” verrà uccisa – e lei sarà l’ultima della lista.

Chi è costui e perchè vuole fare questo?

Per saperlo guardatevi il film.

E’ uscito in bluray in U.S.A. per la Shout Factory.

Nel bluray sono presenti anche i sottotitoli inglesi.

Qui una recensione del bluray: New year’s evil bluray review

Il bluray americano della Shout Factory in vendita:  New year’s evil bluray usa

I CORTI DI ROBERT MORGAN

bobby-yeah-7cbd0a6e-81b3-483f-b8b7-6c5c9419a73-resize-750

Qua sopra un frame dal corto Bobby yeah (2011)

Robert Morgan è un regista amatoriale indipendente inglese che ha diretto numerosi cortometraggi.
Quello con durata più lunga dura 23 minuti.
La particolarità dei suoi corti, oltre alla loro atmosfera quasi sempre morbosa/macabra, è la stop motion in stile Svankmajer (se non sapete chi è Svankmajer vi consiglio di guardarvi i suoi film) che in alcuni suoi lavori alterna con attori veri.
In altri utilizza solo le sue creazioni fatte con cartapesta oppure plastilina e poi animate in stop motion.
Il suo primo corto, Paranoid di appena 5 minuti, è del 1994 e negli anni successivi continua a dirigerne altri.
Tra i miei preferiti The Cat with Hands del 2001, di appena 3 minuti e mezzo di durata, in cui si alterna stop motion e attori in carne e ossa.
La storia racconta di un gatto che può prelevare parti del corpo dagli umani semplicemente toccandoli.
Il film ha pochissimi dialoghi, ci sono comunque dei fansub italiani qui:
The cat with hands ita
the-cat-with-hands-ft-001_dd7978073bf757f6854ee9707ced1100_thumb
Evidentemente qualcuno si dev’essere accorto del suo talento dato che nel 2014 partecipa al film a episodi ABCs of death 2 con ”D is for Deloused”.
A parte ABCs of death 2 nessun suo film è stato distribuito in Italia.
Comunque dato che sono cortometraggi (alcuni muti oppure con pochi dialoghi) è molto semplice capirli.
Dvd ufficiali dei suoi lavori ormai è molto difficile trovarli.
Li vendeva direttamente Morgan dal suo sito in edizione limitata ma ora non sono più disponibili.
Qui un intervista a Robert Morgan: Robert Morgan interview
Il suo sito ufficiale: Robert Morgan official
Qui il dvd italiano di ABCs of death 2 con l’episodio ”D is for Deloused”: ABCs of death 2 dvd ita
Questo invece il dvd americano Small Gauge Trauma – Fantasia Film Festival che contiene ”The separation” del 2003: The separation 2003 Robert Morgan

L’elenco dei suoi film:

2017 Belial’s Dream (Short)
2014 ABCs of Death 2 (segment “D is for Deloused”)
2013 Invocation (Short)
2011 Bobby Yeah (Short)
2009 Over Taken (Short)
2004 Monsters (Short)
2003 The Separation (Short)
2001 The Cat with Hands (Short)
2000 The Cat with Hands: Pilot Version (Short)
1997 The Man in the Lower-Left Hand Corner of the Photograph (Short)
1994 Paranoid (Short)